@Re_Censo #315 TOPOLINO 3354

@Re_Censo #315 TOPOLINO 3354

@Re_Censo #315 TOPOLINO 3354

Oggi parliamo del numero 3354! Iniziamo!

@Re_Censo #315 TOPOLINO 3354

Paperina e la Selezione Scientifica
Storia di: Gaja (Elisabetta) Arrighini
Disegni di: Silvia Ziche
Al club delle papere, Paperina invita a sorpresa due eminenti scienziate, che però catturano l’attenzione anche di Paperoga e Archimede che così si catapultano, non invitati, al club, scatenando l’ira delle altre papere. Le due scienziate però, risultano molto più aperte delle altre e mostreranno che, nella scienza come nella vita quotidiana, non bisogna vivere a compartimenti stagni e chiusi in se stessi.
Vicenda un po’ frettolosa, molto chiacchierata, forse a sottolineare lo stile femminile così aperto ed espansivo, disegno molto fresco, semplice, moderno e dinamico, tipico della Ziche.

Paperinikland – seconda puntata
Storia di: Marco Gervasio
Disegni di: Giorgio Cavazzano
Archimede, preoccupato per l’assenza di Paperinik, corre a casa di Paperino per fare luce sulla situazione. Così, scoperta la verità, la rivela anche al cugino, dimostrandogli che lui è Paperinik ed è giunto il momento di difendersi dal piano speculativo di Red Duckan. Il tempo stringe e Paperinik deve affrontare il suo nuovo nemico!
Episodio soft, tranquillo, ma che ci ricorda chi è Paperinik e ci trascina nel suo modus operandi con una semplicità disarmante.
Del disegno… che ve lo dico a fare, bellissimo, semplice, dinamico, fresco, per nulla banale.

I Bassotti – senza dimora
Storia di: Massimiliano Valentini
Disegni di: Ottavio Panaro
I Bassotti vengono derubati e fanno di tutto per farsi notare, ma nessuno sembra più riconoscerli e ricordarsi di loro. Spaesati, sembra si trovino in un mondo in cui tutto va sottosopra.
Storia brevissima, ma intensa e divertente, con un disegno dallo stile molto classico, pulito e dalle tinte piatte che lo rendono facile da leggere.

Pippo&COps – Contrabbandieri (quasi) sorvegliati
Storia di: Gabriele Panini
Disegni di: Maurizio Amendola

Nuovamente Pippo si ritrova coinvolto in una azione di polizia, senza rendersene conto, proprio grazie al suo particolarissimo modo di fare. Per di più, sarà proprio il suo modo di essere, come al solito, a ficcarlo in questa situazione particolarmente puzzolente.
Anche questa volta quindi troviamo un disegno molto classico e tradizionale, tipico del personaggio, ma anche in questa occasione, la bocca di Manetta viene deformata quando è di ¾.

Gambadilegno e i colpi… di Sfortuna
Storia di: Danilo Deninotti
Disegni di: Andrea Lucci

Gamba sta vivendo una serie di colpi estremamente sfortunati che lo costringono a continue visite in carcere, dove non può neanche accostarsi alla biblioteca e approfittare di quel sapere per disfarsi della sfortuna. Ci prova in tutti i modi, finché non incontra una esperta in sfortuna che gli consiglia di iniziare a compiere buone azioni… lettura forse un po’ lenta e pedante, proprio per i continui e rapidi colpi di Gambadilegno.
Il disegno è estremamente digitale sia nella linea, che alterna spessori diversi per i perimetri delle figure e per gli elementi interni e i dettagli, che per la colorazione. Interessante però è la resa dei volti, molto chiari e puliti.

Zio Paperone e la bufala migratoria
Storia di: Blasco Pisapia
Disegni di: Blasco Pisapia

Storia stupenda, dal sapore molto vintage e dal disegno meraviglioso che ci vien proposto da Pisapia. Paperone viene gabbato da false notizie lette sul giornale, a scrocco, e così si muove di conseguenza, lanciandosi in azioni finanziarie assurde e irragionevoli che fanno preoccupare la famiglia e i dipendenti e intrigano i giornalisti. Persino i suoi compagni ricconi iniziano a vederlo di cattivo occhio. La vicenda ha una naturalezza nel modo col quale è raccontata, che i salti temporali tra le scene, risultano coerenti e naturali, non è un saltare di palo in frasca. Sono davvero contento e divertito.

TOP&FLOP!

Un numero molto, ma molto interessante, a partire dalla bellezza della copertina, molto romantica, molto dolce, con delle storie interessanti, molto in linea tra loro, sia come stile di disegno che di racconto, ma tra tutte risalta sicuramente l’ultima, Zio Paperone e la bufala migratoria.

Ma anche la storia disegnata dalla Ziche, quella su Paperinik e le altre meno lunghe, hanno tra loro in comune la semplicità e la chiarezza del disegno, tralasciando solo Pippo&COps, proprio per la resa di alcuni volti e bocche dei personaggi, unica ombra di questo volume.

Ditemi il vostro parere su questo numero del Topolino nei commenti qui sotto e se la puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!