@Re_Censo #380 STAR WARS, L’impero a pezzi

STAR WARS
L’impero a pezzi

Ciao a tutti e bentornati sul canale! Sono Dario e questa è Re_Censo, la videorubrica di libri, fumetti, manga, film e telefilm prodotta dal mio studio di grafica OIRAD. Se non siete ancora iscritti, potete supportare le attività del canale, cliccando qui sotto e sulla campanella a lato. Info e siti web nell’infobox! Torniamo nella Galassia lontana lontana… Iniziamo!

@Re_Censo #380 STAR WARS, L'impero a pezzi

Acquista il n.1 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.1 cartaceo col mio link affiliato!

Acquista il n.2 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.2 cartaceo col mio link affiliato!

La storia di cui parliamo oggi ha creato in me una certa aspettativa.
In realtà i due volumetti che ho qui, del costo di 3€ l’uno, già da un po’ disponibili in cartonato, li ho comprati al Comicon del 2019 e non li avevo mai letti, me ne ero dimenticato.

Ma una volta aperto il primo, la fantasia si è subito riattivata e il viaggio nella Galassia Lucasiana mi ha trasportato subito nella trilogia originale di Star Wars.

Ogni volumetto ha infatti due storie all’interno e la prima storia è una rivisitazione dell’ultima epica battaglia sulla Luna boscosa di Endor e nello spazio, attorno alla seconda Morte Nera e alla sua distruzione.
Riprendendo la disfatta dell’Imperatore e la morte del Sith Vader, la storia ci rispedisce subito nel momento esatto in cui pensavamo che la storia avesse fine e lo fa al solo scopo di preannunciarci l’arrivo del settimo episodio.
E voi mi direte, si ma è uscito 4 anni fa! Questa è roba vecchia!

@Re_Censo #380 STAR WARS, L'impero a pezzi

Star Wars non è mai vecchio!

Quindi ripeschiamo i personaggi protagonisti e già in questa narrazione vengono affiancati ai nuovi, a sottolineare il fatto che il cambio di guardia è ormai prossimo e lo abbiamo quindi visto esplicato poi nell’ottavo film, Gli Ultimi Jedi, con Leia che invita i ribelli a seguire Poe Damaron.

Il vivo della vicenda parte però dalla seconda puntata, con l’arrivo di un Messaggero dell’Imperatore sulla Torment. È l’inizio dell’Operazione Cenere, l’ultima vendetta dell’Imperatore, lanciata in automatico alla sua morte. Alcuni pianeti devono essere invasi e distrutti, per destabilizzare la Galassia.

Nel frattempo però, come abbiamo poi visto anche nella situazione politica presentataci dalla prima stagione di The Mandalorian, anche se è caduta la testa, se ne sono alzate altre, tra i Moff e altri Signori della Guerra che, con dalla loro le forze belliche ancora in piedi, possono spadroneggiare nella Galassia.
In tutto questo, come ho detto, si muovono le prime iniziative della Ribellione per la creazione della Nuova Repubblica. Mon Mothma invia Leia su Naboo in cerca di alleati sul pianeta di provenienza dell’Imperatore stesso e iniziano ad essere inseriti alcuni personaggi e questi sono proprio i genitori di quel Poe Damaron che poi avrà, o almeno avrebbe dovuto avere, grande rilievo in futuro.

Acquista il n.1 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.1 cartaceo col mio link affiliato!

Acquista il n.2 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.2 cartaceo col mio link affiliato!

Come ogni storia che si rispetti, strizza molto l’occhio al fandom di riferimento e quindi ci ritroviamo catapultati negli scenari che ci riportano alla memoria la prequel e l’originale, proprio per trovare nel nostro cuore quell’appiglio e voler bene anche a questi fumetti. Quindi ritornano le navicelle di Naboo, nascoste dal periodo della Federazione dei Mercanti, e il ritmo con il quale si leggono queste scene di combattimento, l’impaginazione delle stesse, la scioltezza degli eventi, ci trascinano con prepotenza in un adattamento filmico a fumetti.

La terza e quarta parte di questa storia vede protagonisti Leia prima e Luke dopo.
Nulla da ridire, i disegni sono spettacolari, rivedere Leia seppur disegnata, è un tuffo al cuore, soprattutto perché i colori le rendono grande giustizia e fanno uscire i volumi del suo bel viso. Grande attenzione ai dettagli sia per i personaggi, che per le astronavi, in alcuni punti sembrano quasi dei render abbozzati, tanto sono particolari.
Rievocare tutte queste scene, crearne di nuove e sfruttare il linguaggio visivo del cinema, aiuta molto questo fumetto che prende così vita da solo.
Ho forse trovato un po’ confusionarie le scene di Luke quando usa la Forza e combatte, troppo dinamiche per poter essere prese in dei fermo immagine sporadici, per assaporarle per bene.

Ciò che quindi mi dispiace vedere non è tanto il disegno, meraviglioso, quanto l’occasione che la vicenda stessa sfiora e non coglie appieno. E non sto parlando del fatto che cita Poe Damaron, che al tempo non si conosceva, quanto il fatto che prepara la strada ad altro e che poi questo altro non si sviluppa a fumetti, ma torna su pellicola.
È come il creare tanta attesa per un piacere che poi si interrompe sul più bello.

Acquista il n.1 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.1 cartaceo col mio link affiliato!

Acquista il n.2 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.2 cartaceo col mio link affiliato!

@Re_Censo #380 STAR WARS, L'impero a pezzi

Probabilmente capisco che si sia voluto usare un fumetto per risvegliare la sete nello spettatore appassionato di Star Wars, lanciando lo sguardo su tutto lo scenario e la mitologia, su tutto il sapore di questo franchise, ma è anche vero che il preparare la strada e poi lasciare un sospeso, a me fa venire solo voglia di saperne di più e di volerne ancora. Anche perché, ripeto, il disegno riesce tanto, ma davvero tanto, a coinvolgere.

In più, il valore aggiunto a questa finestrella aperta su Star Wars, lo si evince dal contesto storico e politico che la storia racconta indirettamente.
Al di là della vicenda principe che trascina e allunga gli eventi dalla caduta dell’Impero al ripristino della Repubblica, è il sommerso e il non detto che qui emerge e diventa particolarmente importante, cosa che poi risalta moltissimo nel contesto di The Mandalorian, come ho detto, ed è proprio questo contesto ad essere particolarmente importante e ci mostra come, nonostante il grande capo sia stato fatto fuori, pur non sapendo i suoi piani, la clonazione e quant’altro, i suoi Moff, i suoi generali e tutto l’apparato militare, continua a esercitare la stessa pressione di prima, proprio come se nulla fosse successo, in un continui inseguimento del sogno imperiale.

Magnificamente inquietante ed esaltante.
Penso sia proprio qui tutta la forza di questa storia che mi è piaciuta particolarmente, nonostante sia tronca nel finale, proprio perché è tipico di questa narrazione, il raccontarsi su più supporti, cartacei, di celluloide ecc.

E come al solito avrò scritto troppo, nonostante queste due sottilette, giusto per farvi capire da così poco quanto si possa andare in profondità!
Adesso basta, smetto di parlare e vi aspetto nei commenti qui sotto! Ditemi che ne pensate, cosa vi aspettavate e soprattutto cosa secondo voi è mancato o poteva esser detto persino nei film, si, sparo un po’ sulla croce rossa dicendo così! Vi aspetto nei commenti qui sotto!
E se la puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Acquista il n.1 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.1 cartaceo col mio link affiliato!

Acquista il n.2 in Kindle col mio link affiliato!
Acquista il n.2 cartaceo col mio link affiliato!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14 e ogni venerdì alle 16, due nuove puntate!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare nuove storie e a volare nel mondo della fantasia!

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x