@Re_Censo #365 STAR WARS: The Mandalorian | Stagione 1

STAR WARS:
The Mandalorian
Stagione 1

Ciao a tutti e bentornati sul canale! Sono Dario e questa è Re_Censo, la videorubrica di libri, fumetti, manga, film e telefilm prodotta dal mio studio di grafica OIRAD.
Torniamo nella Galassia lontana lontana… Iniziamo!

@Re_Censo #365 STAR WARS: The Mandalorian | Stagione 1

Creata da Jon Favreau per la Lucasfilm, The Mandalorian è la prima serie tv di Disney Plus estratta dal mondo immaginario di Lucas di Star Wars, uscita quasi un anno fa, a novembre 2019.

Io come al solito arrivo sempre tardi, ma devo essere sincero, a me i Mandaloriani e, soprattutto, Boba e Jango Fett non mi hanno mai fatto impazzire, quindi ho ritardato quanto più possibile la visione di questo telefilm.
Otto misere puntate formano questa prima stagione che però, devo essere sincero, mi ha sorpreso e non poco.

Certo ha i suoi ammiccamenti allo spettatore, sfruttando pianeti e personaggi che richiamano il franchise originale. Ma apparentemente non si limita a questo e dico apparentemente, perché sono pur sempre solo otto puntate.

@Re_Censo #365 STAR WARS: The Mandalorian | Stagione 1

Protagonista è un Mandaloriano, Mando, che fa, guada un po’ il caso, il cacciatore di taglie per una gilda di mercenari, al periodo della Nuova Repubblica, ma muovendosi ai suoi confini estremi, evita così di entrarvi in contatto. Tutto ciò che riguarda quindi Jedi, Forza e quant’altro, non viene mai nominato, se non sul finire della stagione, a indicare che qui e ora, The Mandalorian vuole esplorare altro di questa Galassia lontana lontana.
E ci riesce alquanto bene, nonostante i rimandi e i fanservice.

La missione di Mando è quella di recuperare un bambino per un Signore della Guerra, un vecchio Moff dell’Impero che tarda a voler vedere finito il suo potere sulla Galassia.
Senza conoscere la specie e le potenzialità del bambino, Mando decide di venir meno al suo mandato e decide di salvare questo piccolo baby-Yoda, iniziando così un rimpallo e rimbalzo tra pianeti più o meno conosciuti, incrociando personaggi nuovi e largamente stereotipati, ma comunque interessanti, a partire dall’ugnaught Kuiil, molto caratteristico, al droide IG-11 e Cara Dune, ex soldato imperiale.

@Re_Censo #365 STAR WARS: The Mandalorian | Stagione 1 Baby Yoda

Quello che mi è piaciuto è stato in prima battuta il fatto di essermi ricreduto sui Mandaloriani, di cui nei fumetti ho letto veramente poco. Quindi mi sono trovato coinvolto dalla cultura Mandaloriana e dal personaggio, molto credibile, molto ben reso (soprattutto dal doppiaggio italiano, che però non sembra aderire benissimo al volto dell’attore), visto che comunque il casco non lo toglie mai.
Molto interessante il ritmo della narrazione delle puntata, con una intro che raffigura un po’ gli eroi delle due fazioni, Ribelli e Impero, e questa scritta “The Mandalorian” con una scheda per ogni puntata, col numero e nome del capitolo, il che la rende quasi western. Il taglio è dato poi anche dall’immagine stessa di Mando che appare come un pistolero che vaga da solo, sulla sua nave spaziale, con quel bambino di cinquant’anni appresso.
Bello che non si faccia riferimento ai Jedi e si voglia esplorare il vuoto narrativo tra la caduta dell’Impero e l’arrivo del Nuovo Primo Ordine, quindi il momento nel quale Leia guida la Galassia e Luke fonda il suo Tempio Jedi.
Bello soprattutto per il fatto che vi siano ancora pianeti e fazioni che hanno continuato a vivere la loro vita come sempre e, soprattutto, alcuni che continuano a perpetrare nei ranghi dell’Impero, rispondendo appunto ai Signori della Guerra e ai Moff ancora in carica, nonostante la caduta.

Molto evocativo, molto potente come concetto.

Mi piace che quindi il contesto sia quello, l’immaginario, i design e il sapore sia quello, nonostante sia condito diversamente, abbia un ritmo differente e esplori contesti diversi, storicamente, e non solo. Mi è piaciuto il dosaggio fatto dell’uso della Forza e i momenti nei quali viene usata e come viene riconosciuta.

@Re_Censo #365 STAR WARS: The Mandalorian | Stagione 1 Cara Dune

Ma cosa non mi piace?
Non mi piace che siano solo otto episodi, non mi piace che per poter avere presa sicura si debbano usare personaggi/specie e pianeti noti, non mi piace che al baby simil Yoda sia stato dato un doppiaggio osceno e stereotipato da bebé. Non mi piace che Mando sia interpretato da Pedro Pascal, che vedo poco aderente al personaggio quando toglie l’elmo.
Non mi sono piaciuti alcuni racconti, quindi alcune puntate, che per creare trama e minutaggio, hanno piazzato eventi e personaggi al solo scopo di allungare il brodo a scapito della credibilità di quanto accadeva, ma di certo per dare più epicità al protagonista.

Però è appunto la prima stagione.
Favreau dice di aver scritto già la seconda, in produzione (ndr al momento della scrittura di questa recensione), e di aver messo mano alla sceneggiatura della terza.
Staremo a vedere, perché per ora, otto sole puntate, penso siano poche per dire qualcosa e la poca coerenza e fretta, soprattutto sul finire della stagione, mi hanno disturbato e non poco: stai morendo, un po’ di gas in fronte e ti riprendi. Stai morendo, vuoi essere abbandonato, due secondi dopo sei dinuovo in piedi.
Non so, certe approssimazioni e tagli hanno semplificato troppo e approfondito poco, dando sensazione di troppa corsa.
Ma, ripeto, staremo a vedere.

Ultimo appunto, peccato per la musica, quasi inesistente e con nessun legame con la colonna sonora che tanto amiamo.

Però, come sempre, questo è il mio pensiero, vi aspetto nei commenti qui sotto per sapere da voi cosa vi è piaciuto e cosa assolutamente no!

Vi aspetto nei commenti qui sotto, ditemi cosa ne pensate! E se la puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14 e ogni venerdì alle 16, due nuove puntate!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare nuove storie e a volare nel mondo della fantasia!

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x