@Re_Censo #353 TOPOLINO 3376

TOPOLINO
3376

@Re_Censo #353 TOPOLINO 3376

Oggi parliamo del numero 3376! Iniziamo!

@Re_Censo #353 TOPOLINO 3376


Storie e Sceneggiature

Fast Track Micky – ep. 2
Storia di: Claudio Sciarrone
Disegni di: Claudio Sciarrone
In missione sotto copertura, su ordine del Commissario Basettoni, Topolino gira per Topolinia e insegue i primi sospetti nelle indagini sulle gare d’auto clandestine. Nel frattempo Orazio continua a mettere su un’auto multiaccessoriata, per dare all’amico la possibilità di partecipare alle gare.
La storia è un po’ fiacca, troppo rapida, ma nel complesso è coerente, seppur lenta, ma la convinzione dei personaggi è carica del tono pompato tipico delle storie simili, alla Fast and Furious.

Nonna Papera e l’aiutante di fortuna
Storia di: Gaja (Elisabetta) Arrighini
Disegni di: Ivan Bigarella
Ciccio è in letargo estivo e Gastone capita dalla nonna per scroccare un po’ di relax persino dalla fortuna che lo insegue con vacanze varie. Ma decide di sfruttare la sua fortuna per dare una mano a Nonna Papera, aprendo così una piccola finestra sul quotidiano della vita in campagna, molto piacevole e distensiva che si trasforma in una attività remunerativa per nonna Papera e dal finale dolce, morbido, tenero tipico della Disney.

Paperino e le vacanze social
Storia di: Pietro B. Zemelo
Disegni di: Luca Usai

Paperino è su tutte le furie. Gastone pubblica foto delle sue vacanze extralusso, mentre lui è costretto al caldo di Paperopoli, senza neanche una piscina come si deve, come sottolinea il suo vicino Anacleto. Qui, Quo e Qua sono quindi costretti dallo zio a fotografarlo in attività e occasioni particolari, per mostrare a tutto il Papernet che anche lui sta vivendo delle fantastiche vacanze, da far invidia a chiunque. Evoluzione della storia di certo poco originale, ma ha una coerenza interna e una organicità nel racconto, da trascinare il lettore nelle peripezie del papero alla marinara. Anche in questo caso, più che nella storia precedente, si arriva ad una conclusione molto zuccherosa, bella, genuina.

Sonori problemi a Paperopoli
Storia di: Massimiliano Valentini
Disegni di: Giulia La Torre

Archimede è protagonista di una storia muta, nella quale a parlare sono i suoni le onomatopee. Escamotage narrativo e situazione già vista in passato, quindi nulla di originale, ma carica la conclusione, anch’essa poco originale, ma funzionale e divertente.

I fratelli de’ Paperoni e il formaggio perpetuo
Storia di: Vito Stabile
Disegni di: Alessio Coppola

Gedeone e Paperone sono dinuovo in giro per il mondo e questa volta l’obiettivo di Paperone è di ricercare un formaggio che non cessa mai di esistere, nonostante venga porzionato. La coppia di fratelli funziona sempre meglio, sempre più sinergici nonostante le differenze o proprio per merito loro. Ritmo incalzante, battute di spirito ben dosate. Un’ottima riuscita.

Topolino e le notizie di Mister Vertigo, ep. 2
Storia di: Marco Nucci
Disegni di: Fabrizio Petrossi

Secondo episodio di questo strano preludio sul nuovo personaggio di Mister Vertigo. Topolino, accusato di essere un ladro, ritrova la fiducia del suo migliore amico Pippo e di Minnie, che così smettono di credere alle fandonie di Vertigo e organizzano un colpo per sbugiardarlo, giocando sul suo stesso campo, quello delle fake news. Interessante climax, un po’ debole nella velocità di risoluzione della vicenda, ma comunque magnetico e prende sicuramente i toni di un giallo noir più che un mistery fantastico come inizialmente sembrava. Una buona riuscita, senza però dire granché.

Disegni e stile

Copertina di un giallo bello carico, molto bello da vedere!

Fast Track si presenta ormai al suo apice massimo, con una impaginazione molto moderna, possiamo dire molto alla americana, con queste strisce verticali stette e continue, alternate a vignette che perdono la costruzione tipica e tradizionale, sovrapponendosi e creano layout nuovi e dinamici. Il disegno è ormai chiara eredità di Foglie Rosse, sia nella linea, nelle proporzioni e nel colore che esalta i volumi e soprattutto le espressioni dei personaggi. Linee che si evolvono, diventano molto presenti, diventano altro, quasi allontanandosi da quelle belle pulite tradizionali.

-Con Nonna Papera torna la new entry Bigarella e sono molto contento di vederlo all’opera. Caratteristica è la linea sottile, morbida, semplice, pulita, ma presente, con i becchi bassi, stretti, molto particolari. In questa storia, particolari sono gli animali della fattoria, stupendi. 

-Per le vacanze social invece Usai ci propone il suo solito disegno bello, pulito, classicissimo, con una linea bella modulata, che abbraccia morbidamente le forme e la semplicità del colore aiuta la lettura di ogni elemento. Interessanti le inquadrature a campi medi e lunghi.

-Nella storia muta con Archimede entra in campo una nuova matita che è quella di Giulia La Torre e il disegno è particolarmente importante, proprio per la natura della storia. Linee semplici, molto pulite, chiare, modulari nel tratto. Anche le vignette sono costruite con semplicità e chiarezza. Ogni forma e volume è ben distinguibile l’uno dall’altro e il risultato è molto convincente. Sono curioso per la carriera di quest’altra disegnatrice!

-Per quanto riguarda i fratelli de’ Paperone, nulla da dire rispetto a storie passate; linee interessanti, anche se a tratti molto presenti, ma morbide e decisamente classiche anche nelle proporzioni. Molto interessanti le vignette grandi, che nella loro semplicità sono molto descrittive.

Mister Vertigo non aggiunge e non toglie niente a quanto già detto nell’episodio precedente. Le linee continuano a essere molto presenti,  e se anche snaturano un po’ le proporzioni e fattezze di Topolino, esaltano i visi dei personaggi e li rendono più tridimensionali, soprattutto per Pippo. Interessanti le scene di capovolgimento della narrazione, dinamiche, fresche, che richiamando e rimandano al noir anche per la scelta delle inquadrature e dei colori.

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Translate me!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x