@Re_Censo #352 TOPOLINO 3375

TOPOLINO
3375

@Re_Censo #352 TOPOLINO 3375

Oggi parliamo del numero 3375! Iniziamo!

@Re_Censo #352 TOPOLINO 3375

Topolino e le notizie di Mister Vertigo, ep. 1
Storia di: Marco Nucci
Disegni di: Fabrizio Petrossi

Primo avvincente episodio per questo nuovissimo personaggio, Mister Vertigo, di cui qui conosciamo solo il suo pupazzo da ventriloquo. Online è sbucato fuori un nuovo programma che per tre volte al giorno annuncia novità assurde e disarmanti, spaventando e convincendo l’intera Topolinia di pericoli imminenti. E tutti credono a costui, tutti tranne Topolino che si mette sulle tracce del mistero, coinvolgendo così anche il lettore nelle sue ricerche, ben ritmate, coinvolgenti, trascinanti. Con una narrazione semplice e spedita, dall’aria matura e quasi uscita dai fumetti DC, il finale è carico di pathos, per il modo col quale è interrotto, spingendoci ad attendere la settimana prossima.

Rockerduck e la Spiaggia della Rivalsa
Storia di: Vito Stabile
Disegni di: Massimo Fecchi
Il conflitto tra Paperone e Rockerduck smonta ogni mira di quest’ultimo, che un po’ con la coda tra le zampe, decide di ritirarsi per una vacanza su un’isola costosissima, sperando di mettere molti dollari di distanza tra lui e l’avaro papero. Con questa storia scopriamo un cuore, sotto la scorza dura di Rockerduck, e così il personaggio viene approfondito, anche tramite flashback piccoli e teneri. Un aspetto diverso e nuovo per un personaggio, altrimenti troppo bidimensionale, che ho davvero apprezzato!

Paperino e l’ospite sgradito
Storia di: Marco Bosco
Disegni di: Marco Mazzarello
Paperino riesce a far fruttare la sua voglia di relax, testando le strutture ricettive di Paperopoli. Ovviamente Paperone lo viene a sapere e lo trascina nel suo nuovo albergo di lusso per un test, in vista dell’imminente apertura. Purtroppo per loro, quando l’albergo apre e tra gli ospiti vi è un giornalista in incognito, i guai si presentano sottoforma di Dinamite Bla, vincitore di un concorso. Paperino fa di tutto per convincerlo ad andare via, ma alla fine a fuggire sarà proprio Paperino e le sue piume. Storia molto divertente, ben articolata, con un ritmo interessante che dà spazio a tutti i personaggi protagonisti, senza snaturarli.

Paperoga e l’acquisto superconveniente
Storia di: Enrico Faccini
Disegni di: Enrico Faccini
Questa volta Faccini ci presenta una storia non silenziosa, ma altrettanto interessante. Paperoga fa un acquisto strano e particolare e, mentre è via, il parentado gli fa visita, uno alla volta, sconvolgendosi per quanto vede, andando via ognuno con la propria idea strampalata per la mente. Un avvicendarsi di personaggi e teorie, una più strampalata e divertente dell’altra, il che ha aiutato il ritmo della vicenda, arrivando ad un finale meraviglioso e senza parole!

I Bassotti oltre il fossato
Storia di: Luca Tito Faraci
Disegni di: Giuseppe Facciotto

In un’ambientazione più medievale, le cose non cambiano. Paperone e il suo fido Battista, dai camminamenti del loro castello, difendono il tesoro dai tentativi dei Bassotti di espugnare il castello.  Ma ogni mossa, come al solito, è una sconfitta via via sempre più comica e divertente. Dal sapore quasi più di un cartone animato, questo breve episodio è una chicca di ingegno, fantasia e inventiva.

Amelia, Paperoga e la consegna prestigiosa
Storia di: Giulio D’Antona, Giorgio Fontana
Disegni di: Daniela Vetro

Vittima del nuovo piano di Amelia per impossessarsi della Numero Uno, sarebbe dovuto essere Battista, ma sotto il nuovo e potente incantesimo ci finisce Paperoga. Quasi come se fossimo nel capitolo della Felix Felicis di Harry Potter, Paperoga, strampalato, stralunato, combinaguai borderline, riesce a impossessarsi della fatidica moneta, pronto a consegnarla. Non ho mai visto tanto caos ordinato, divertente, turbolento, come in questa storia che mi è piaciuta davvero tanto!

Disegni e stile

Un bel volumetto, con tanti stili di disegno differenti!

Mister Vertigo ci viene proposto con una linea molto presente, ma allo stesso tempo modulare nello spessore, che così, aiutato dalla colorazione, riesce a dare un gusto molto maturo alla vicenda. Belli i personaggi, molto plastici nelle pose e nonostante la modernità, le proporzioni classiche sono mantenute.

-Con Rockerduck in vacanza invece troviamo una linea molto più sottile, ma anch’essa con una modulazione interessante, leggera, davvero classica nelle proporzioni, che così dà largo spazio e respiro alle espressioni. Le vignette sono molto semplici, pur mantenendo una buona dose di dettagli, il che rende ancora più semplice la loro lettura.

-In questa storia su Paperino e l’ospite sgradito, invece, la linea si fa molto presente, quasi più digitale e da così l’effetto quasi sticker ai personaggi che così si separano dagli sfondi, senza però risaltare per i volumi. Dettagli e tratteggi però sono vere calamite per gli occhi.

-La storia breve su Paperoga e il suo acquisto strampalato è una vera chicca alla Faccini, che è inutile dire, mi piace moltissimo per questo suo stile ancora più fanciullesco, morbido e personale, che dà quella marca in più al personaggio.

-Con i Bassotti invece abbiamo un altro bel connubio tra proporzioni classiche e linea molto più moderna. Volumi semplici, campiture piatte, chiare, che così aiutano la lettura degli ambienti e dei personaggi, separandoli nettamente tra loro.

-Grandissimo capolavoro, la storia con Amelia e Paperoga ci offre un disegno spettacolare. Tutto, per impostazione delle scene e delle vignette, fa pensare a qualcosa di classico, ma poi la linea così presente, modulare e alle volte rigida, ci dice poi tutt’altro, diventando davvero molto doppie. Spettacolari sono le vignette nelle quali i personaggi rompono la quarta parete, fissando direttamente il lettore per sottolineare l’evidenza e rimarcando l’ironia. 

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Translate me!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x