@Re_Censo #345 TOPOLINO 3370

TOPOLINO
3370

@Re_Censo #345 TOPOLINO 3370

Oggi parliamo del numero 3370! Iniziamo!

Storie e Sceneggiature

Topolino Giramondo – Mistero in profondità
Storia di: Gabriele Panini, Giuseppe Zironi
Disegni di: Giampaolo Soldati
Topolino è in una nuova avventura, questa volta a bordo di una nave, pronto a fotografare gli abissi della Fossa delle Marianne, la più profonda sinora conosciuta. Ma ovviamente qualcosa va storto e una minaccia impedisce al nostro topo preferito di compiere la sua missione in tranquillità.
Come ogni sua storia, l’intreccio è molto semplice, il mistero leggero ma avvincente.
Ciò che non convince è la semplicità della narrazione, sfruttata per mezzo dei suoi pensieri che spiegano le azioni che compie.

Il Torneo della 100 porte, Piano 4-3-1-2.
Storia di: Marco Nucci
Disegni di: Donald Soffritti
Il torneo continua e questa volta ci concentriamo sulla squadra dei Bassotti, che ovviamente non hanno alcun interesse nel vincere il torneo. Il loro piano viene raccontato fin nel minimo dettaglio, proprio da nonno Bassotto che assicura un ruolo ad ogni parente.
Per quanto articolato, il piano non è il centro della narrazione, che così ha modo di allargarsi alla vicenda vera e propria in modo naturale, per niente scontato, ma anzi molto coinvolgente e divertente, giungendo ad una conclusione quasi rocambolesca.

I Fratelli De’ Paperoni, il Cilindro del Potere
Storia di: Vito Stabile
Disegni di: Marco Meloni
In questa nuova e breve avventura, Paperone e Gedeone sono in un circo spettrale alla ricerca di un cilindro dal misterioso potere. Mentre Paperone è pronto ad ogni incontro ultraterreno, Gedeone è altamente incredulo al manifestarsi dell’occulto.
Seppur breve però, la binata di questi due fratelli riesce a coinvolgere e a strappare una serie di piccole risate.

Paperino e le burle della (Burocra)Zia
Storia di: Monica Manzoni
Disegni di: Nico Picone
Altra storia breve sulle disavventure di Paperino. Questa volta deve recarsi all’Ambasciata di Burlonia per ottenere dei documenti per una parente di Zia Paperina. Ovviamente, come dice il nome stesso, anche in Ambasciata gli uffici e i dipendenti sono larghi di maniche con gli scherzi.
Solita situazione incresciosa e asfissiante nella quale Paperino deve misurarsi con una serie di ostacoli che non fanno che accentuarne la sfortuna. Stranamente non si giunge ad una conclusione nella quale da di matto, ma incassa senza urlare.

Star Top III, Il Pianeta Bambino
Storia di: Bruno Enna
Disegni di: Carlo Limido
Topizzare Star Trek? Perché no!
E che risultati esaltanti! Questa seconda puntata vede come protagonista la tipica missione della famosissima serie tv e i membri della Enter Play, per riuscire a salvare la Terra hanno dovuto recuperare dei semi, ma per coltivarli hanno bisogno di un terreno di un particolare pianeta sul quale però una missione di scienziati è scomparsa e al loro posto vi sono dei dispettosissimi bambini.
Storia classica, veramente sembra tirata fuori dall’immaginario di Roddenberry e il fatto che ogni personaggio classico riesca ad entrare nei personaggi Disney è solo una goduria.
Oltretutto, la vicenda è molto ben delineata, si riesce a seguire con tranquillità e con trasporto!

Stile e Disegno

Questo volume ha una sola grande pecca, cioè è stato stampato a cacchio, perché quasi tutte le sono state stampate fuori registro.
Per il resto trovo sia uno di quelli che meglio esprime la varietà degli stili Disneyani.

-A partire da Topolino giramondo, molto moderno, con delle linee di contorno molto presenti e una linea espressiva per il protagonista più giovane e svecchiata, ma con un interessante resa del tratteggio e della scelta dei colori, soprattutto quelli usati per il sott’acqua.
-Anche nel Torneo delle 100 porte la linea è più moderna, morbida e flessuosa e il fatto che disegni i Bassotti meno tondi, ma più longilinei, mi piace davvero molto! Non si spreca sulla scelta degli sfondi, riducendo al minimo i dettagli, ma il dinamismo nelle pose dei personaggi ripaga tutto.
-Per quanto riguarda i fratelli De’ Paperone, nulla di nuovo rispetto alle puntate precedenti, seppur in questa occasione i becchi vengano deformati più del dovuto…
-E parlando di becchi, anche nella storia di Paperino, che risulta quella più moderna stilisticamente parlando, sono ben diversi dal solito, più sottili, schiacciati e con la punta pronunciata, ma in questo caso, le proporzioni dei personaggi e le loro espressioni, a partire dalla zia Paperanna, sono magnetiche e sottolineano tutta l’ilarità della vicenda.
Star Top III è probabilmente la mia preferita non solo per la storia in se, ma proprio per il disegno, classico nelle proporzioni, nelle fattezze dei personaggi,  e nella costruzione degli ambienti, anche se le ombre costruite tono su tono, danno quel tocco moderno della colorazione in digitale. Ma a colpire è di sicuro la costruzione delle vignette e degli ambienti esterni, rendendo la lettura più ritmata e coinvolgente, sfruttando layout classici e moderni.

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Translate me!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x