@Re_Censo #311 TOPOLINO 3352

@Re_Censo #311 TOPOLINO 3352

Oggi parliamo del numero 3352! Iniziamo!

Dinamite Bla e il segreto di Buzzurro
Storia di: Alessandro Sisti
Disegni di: Andrea Freccero
Già dall’introduzione, questa storia è uno spasso. Paperoga fa il postino e crea solo guai. Tra questi, il guaio più grande lo sta per combinare, andando a consegnare la posta ad un irascibile zoticone, Dinamite Bla, che leggendo il contenuto di una lettera, dichiarerà guerra al Presidente dei Buzzurri.
Il racconto è molto fluido, dinamico, molto organico ed è aiutato da un disegno speciale, rifinito da molti dettagli che non appesantiscono la lettura delle immagini.

Zio Paperone e la corsa all’asteroide
Storia di: Alessandro Sisti
Disegni di: Francesco D’Ippolito
Paperone torna nello spazio, aiutato ancora una volta da Archimede, per registrare il possesso di asteroidi che potrebbero fruttargli tanto e più di quanto gli fruttarono i filoni d’oro nel Klondike. Questa volta, a mettergli i bastoni tra le ruote, è lo stesso circolo di ricconi di cui fa parte.
L’evento è raccontato senza che si percepisca lo scorrere del tempo, quindi scorre rapidamente e in modo funzionale viene raccontato il piccolo intreccio e inganno di Van Avidoon.
Il disegno è molto interessante, moderno nella linea, un po’ troppo spessa, e nella costruzione delle scene, mantiene però un legame con il linguaggio classico per le proporzioni e fisionomie e i colori scelti.

Gambadilegno e la silenziosa intrusione notturna
Zio Paperone e l’imprevisto disguido… aurifero monetario
Topolino e il commissario Basettoni in doppio mistero a Topolinia
Storia di: Luca Tito Faraci
Disegni di: Giuseppe Facciotto
Tre storie particolari, precedute e chiuse da un inserto per festeggiare il Carnevale, demolendo le mie paure riguardo il numero troppo corposo di storie all’interno di un solo numero.
Tutti e tre i disegni non hanno nulla di particolare, rispettano i personaggi nelle loro proporzioni e chi più, chi meno, in stile più moderno, soprattutto nella dinamicità della linea.

Donald Quest – The Rock of Fire. La creatura misteriosa Ep.3
Storia di: Riccardo Pesce
Disegni di: Marco Mazzarello
Caotica e sconclusionata, questa puntata mostra come Donald e nipoti al seguito incappino in una famiglia di troll e barattino con loro per avere una pietra di fuoco eterno con la quale combattere il gelo di Feudarnia. Ormai si sta perdendo il senno e le vignette vanno per i fatti loro, perdendo la lettura classica e ordinata.

Donald Quest – The Rock of Fire. Neve e Fiamme Ep.4
Storia di: Riccardo Pesce
Disegni di: Marco Mazzarello
Finalmente la conclusione, saltando a pié pari da una vignetta all’altra, senza continuità narrativa, senza un reale filo conduttore, tra vignette impaginate senza un senso e che quindi rallentano la lettura. Capisco che forse sono fuori target, ma è proprio esageratamente sbagliato questo stile e il modo col quale la storia è stata pensata e realizzata.

Pippo e la preveggenza favolatoria
Storia di: Blasco Pisapia
Disegni di: Blasco Pisapia
Pippo eredita le storielle per bambini da un suo bisbis. Decide di pubblicarle e di continuare a scrivere, ma i sogni che lo stanno ispirando, sembrano essere in realtà sogni premonitori e finirà col mettersi nei guai.
Il bello di questa storia è l’organicità e la calma con la quale viene raccontata, escludendo la soluzione finale trovata da Topolino, un po’ sbrigativa.
Il disegno inizialmente mi ha fatto storcere il naso. Parliamo di Pisapia, e inizialmente pensavo di preferirlo solo in storie di paperi, ma pian piano, la sua profondità di descrizione è così coinvolgente  e i visi diventano così plastici che è un piacere vederlo.

Paperinikland – Prologo
Storia di: Marco Gervasio
Disegni di: Giorgio Cavazzano
Un imprenditore sconosciuto sta progettando qualcosa alle spalle di Paperinik. Neanche Paperone è così incallito. Cosa accadrà?
Per il momento non c’è nulla da dire, se non che queste poche tavole creano una bella  tensione e una bella aspettativa, soprattutto anche grazie al disegno, dal taglio molto moderno, sfondi molto flat e a tinte piatte, quasi asettici, molto interessante.

TOP&FLOP!

Davvero non ho nulla da ridire, ma come al solito evito di parlare di Donald Quest, perché è troppo caotica, troppo sterile, troppo una scemenza, con rispetto parlando.
Ma per il resto abbiamo un tripudio di disegni spettacolari, molto interessanti e di storie molto trascinanti.
Ho avuto il terrore per le 9 storie, ma la trovata per festeggiare il Carnevale, è davvero divertente e spiazzante!

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!