@Re_Censo #289 TOPOLINO 3340

TOPOLINO
3340

Oggi parliamo del numero 3340! Iniziamo!

TOPOLINO GIRAMONDO – Topolino e la navigazione istruttiva
Storia di: Giuseppe Zironi
Disegni di: Giuseppe Zironi
Il viaggio di Topolino ha avuto inizio. Lo troviamo a bordo di una barca, diretto a Manaus, in esplorazione della riserva naturale dell’Amazzonia, giusto in tempo visti gli assurdi incendi che si sono succeduti e che probabilmente continuano ad esserci, nel silenzio di media e istituzioni. Lungo il suo percorso, dovrà fare da accompagnatore a Feliz e nel frattempo fargli capire quanto sia importante lo studio. Da bravo amico dei bambini, Topolino troverà il modo giusto e Feliz non vedrà l’ora di iniziare la scuola.
Il racconto è molto semplice, la vicenda è sbrigativa, forse fin troppo, ma si capisce che è un episodio di un qualcosa di più grande. Come già avevo detto nella puntata precedente per il prologo, il disegno di Zironi si conferma essere quello di cui prima, ossia una linea molto più rigida, graffiata, di certo meno armoniosa della classica, seppur, a modo suo, mantiene il sapore Disney.

Papersera News presenta: Paperino, Paperoga e il Biscotto indigesto
Storia di: Corrado Mastantuono
Disegni di: Corrado Mastantuono
In questo volume dedicato al giornalismo, esploriamo con Paperino e Paperoga il modo più classico e nobile del fare i giornalisti. Paperone li manda dalla fabbrica di biscotti che sovvenziona il giornale, con il doppio intento di omaggiarli e raccontarli al pubblico e di scoprire perché non pagano le affissioni pubblicitarie. I due cugini si ritrovano così a dover dinanzi ad un mistero tutto aziendale e per un fortuito caso riusciranno a risollevare le sorti dell’azienda e a tranquillizzare le tasche di Paperone.
Non c’è nulla da dire, storia semplice, diretta di sicuro ad un target giovane, ma anche se veloce, godibile e un disegno spettacolare, bello, pulito, chiaro, anche se in ogni vignetta c’è la calca di particolari che contornano le figure dei protagonisti.

Zio Paperone e il deposito in fuga
Storia di: Marco Rota
Disegni di: Marco Rota
Paperone si lascia convincere da Paperino ad installare un nuovo sistema di sicurezza per il suo Deposito. L’esperto in materia ne costruirà addirittura uno nuovo e persino i Bassotti non riusciranno ad avvicinarlo. Ma Paperone è ancor più previdente e anche l’ultima minaccia sembra salvarlo in extremis.
Storia molto carina, corre veloce per la sua strada, dal disegno che strizza molto l’occhio al classico, con elementi vintage, impostazioni d’epoca sia nella costruzione delle tavole e delle vignette, che dei personaggi.

Paperoga a tutto gas!
Storia di: Tito Faraci
Disegni di: Giulio Chierchini
Uno dei lavori di Paperoga è quello di fare il pieno agli automobilisti. Il problema è che stiamo parlando di Paperoga e non sa neanche quale sia il linguaggio e lo slang tra le quattro ruote. Inoltre ha un modo tutto suo per risolvere i problemi.
La storia ha un grado di comicità incredibile, divertente, breve purtroppo, ma scorrevolissima e il disegno è quello di Chierchini, ma badate, non come l’ultima volta che lo abbiamo visto, qui è in piena forma!

Pippo Vs Nocciola – Magic & Monsters
Storia di: Pietro Zemelo
Disegni di: Francesco D’Ippolito
Pippo convince suo nipote Gilberto a fare una pausa dallo studio e giocare ad una sessione di D&D del gioco Magic&Monsters. Quando i due iniziano ad immergersi nella sfida al terribile Stregone Mandorlo, arriva Nocciola e decide di metterci del suo. Catapultati nel vero senso della parola nel gioco, i tre dovranno misurarsi sul serio con lo Stregone, ma Nocciola non sembra riuscire a dare il meglio di se, cosa che rende la storia terribilmente comica.
La cosa funziona, ma purtroppo è troppo breve per poterne assaggiare di più. Il disegno, come l’ultima volta che l’abbiamo incontrata, è molto bello, tradizionale e pulito nei tratti dei primi piani e degli sfondi.

Zio Paperone oltre l’arcobaleno
Storia di: Fabio Michelini
Disegni di: Luciano Gatto
In una avventura che richiama quella vissuta nel numero 3040, Paperino, Qui, Quo, Qua e Paperone ripartono nuovamente a bordo di un tablet gigante e si immergono nell’etere per raggiungere l’Arcobaleno e recuperare il tesoro ambito dal ricco papero. Poiché è il loro secondo viaggio, incontrano una serie di abitanti del luogo, divisi per colore, dai nomi complicati che rallentano la lettura e la rendono fin troppo bambinesca.
Sembra, più che altro, una brutta copia de La Storia Infinita, quando Bastiano incontra le creature cui ha iniziato a dar vita.
Comunque sia, come la storia è caotica, così lo è pure il disegno, soprattutto per quanto riguarda i personaggi secondari e gli sfondi, mentre i protagonisti paperi sono chiari e leggibili. C’è la sensazione che ci sia davvero troppa roba.

TOP&FLOP!

In questo numero così cicciotto, tornano sei storie e quindi sei modi diversi di avvicinarsi e raccontare il mondo Disney.
Ogni storia ha i suoi tratti caratteristici, come abbiamo visto, non tutte riescono ad andare in profondità o quantomeno a raccontare senza troppi salti per giungere alla conclusione, ma nel complesso, forse perché fuori target, sono comunque tutte piacevoli, tranne l’ultima che, come ho detto, i troppi nomi strani rallentano troppo la lettura.
Stesso si può dire per il disegno; belli sono i tentativi, riuscitissimi, di ottenere un effetto vintage, sia negli episodi Zio Paperone e il deposito in fuga, che in Paperoga a tutto gas!.
Ed ovviamente, su tutti spicca Papersera News presenta: Paperino, Paperoga e il Biscotto indigesto per lo stile più moderno del tratto, ma comunque classico nel complesso.

Vi aspetto nei commenti qui sotto per farmi sapere cosa ne pensate di questo numero e se la puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme.

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!