@Re_Censo #283 TOPOLINO 3337

TOPOLINO
3337

Oggi parliamo del numero 3337! Iniziamo!

Ingorgopoli, la città dell’ingorgo continuo
Storia di: Marco Rota
Disegni di: Marco Rota
Questa sembra una storia uscita dal passato e portata ai giorni nostri. Al passato appartengono lo stile del disegno, la linea, l’impostazioni dei personaggi e delle vignette in un layout che da tanto del classico degli albori. Ma anche i baloon e la vicenda in se: Paperino ha incarico di Paperone di reperire dei documenti ma per farlo è costretto a fare una fila immane nel traffico. Sfidando la sua sfortuna tenta di trovare vie traverse per arrivare prima alla meta. C’è proprio tutto, compreso quel tono leggero col quale si racconta la storia e i colori tenui, quasi opachi.

Topolino e gli ultrasogni
Storia di: Andrea Castellan
Disegni di: Giorgio Cavazzano
Minnie ha gli incubi e ad una festa conosce una coppia molto particolare che le propone la soluzione ai suoi problemi. Un macchinario che fa sparire gli incubi. Un po’ incerto, Topolino accompagna Minnie ma i suoi sospetti aumentano durante il trattamento, soprattutto quando una serie di mostri appaiono in casa tutt’altro che amichevoli.
L’avventura è molto dinamica, ma anche molto frettolosa nel presentarsi, saltando di scena in scena a conclusioni sempre più semplici e intoppi troppo facili da superare, ma per il resto è apprezzabile, come il disegno, decisamente moderno nel tratto e nella resa, ma con proporzioni e impostazioni delle scene, molto classiche.

Paperino, Paperoga e la sfortuna creativa
Storia di: Gabriele Mazzoleni
Disegni di: Giuseppe Facciotto
Paperoga salta da una passione all’altra come io farei con una scatola di cioccolata all’altra. Questa volta si inventa scrittore, ma tutto ciò che scrive, Paperino di rimando lo vive sulla sua pelle. Una serie di sfortunati eventi che lo vedono protagonista dell’inventiva pericolosa del cugino e anche nel momento in cui un briciolo di fortuna potrebbe investirlo, lo abbandona. Storia molto comica, divertente e spiritosa, con un disegno molto moderno, ma che mantiene tutta la freschezza classica del tratto, proporzioni, espressioni e coerenza dei personaggi.

Archimede e gli ospiti indesiderati
Storia di: Pietro Zemelo
Disegni di: Maurizio Amendola
Anche Archimede non è tra i più fortunati. Fa molto freddo e una mosca trova riparo in casa sua, iniziando a disturbare il suo genio creativo. Quando lui si applica, vediamo che tutto fila storto e il detto “padrone di casa, esci fuori” si applica perfettamente alla situazione.
Disegno ancora più classico dei precedenti due, nel quale Archimede risulta grosso, leggermente più basso del solito e con la testa più grandicella.

Foglie Rosse pt. 2
Storia di: Claudio Sciarrone
Disegni di: Claudio Sciarrone
Siamo alla seconda parte di Foglie Rosse, con l’alieno che viene ospitato da Tip e Tap a casa di Topolino e introdotto alla vita dei terrestri. La storia arranca un po’, riprende le fila lasciate nell’introduzione, ripetendo il concetto di quel cristallo rubato e delle sollecitazioni che solo la musica riescono ad attivare in lui e nei cristalli lasciati sul suo pianeta natale, dove gli Sgharooz attendono di poterlo beccare e far partire la ricerca.
Nulla da ridire sulla storia, semplice finestra sulla vicenda che da qui si svilupperà forse meglio, con il disegno ereditato dalla prima parte in tutta la sua bellezza e modernità.

TOP&FLOP!

Assieme al volume, in regalo c’è un francobollo davvero inaspettato quanto stupendo, tra tutti sicuramente il mio preferito. Non c’è nessun disegno che non vada bene, sono uno più splendido dell’altro.
Mi aspettavo un po’ di più dalla storia Ingorgopoli, ma se letta in combo con lo stile illustrativo, direi che possiamo accontentarci. Forse un passetto in avanti più deciso lo avrei voluto vedere in Foglie Rosse, ma aspetto il terzo episodio per dire meglio.

Vi aspetto nei commenti qui sotto e se la puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Vi ringrazio per la visualizzazione e aver passato del tempo assieme.

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Precedente @Re_Censo #282 Carnaio | Premio Napoli Successivo @Re_Censo #284 Il Vesuvio Universale | Premio Napoli

Lascia un commento