@Re_Censo #179 Un anno con TOPOLINO | 3282

TOPOLINO
3282

Ciao a tutti e bentornati sul canale! Sono Dario e questa è Re_Censo, la videorubrica di libri, fumetti, manga, film e telefilm prodotta dal mio studio di grafica OIRAD . Info e siti web qui sotto nei commenti! Iniziamo!

Oggi parliamo del numero 3282!

Qui, Quo, Qua e il colpo da campioni
Sceneggiatura: Bosco Marco
Disegni: D’Ippolito Francesco
Zio Paperone apre la fiera del gioco da tavolo e mette in esposizione delle rarissime Quackball cards. Qui, Quo, Qua, tramite i social, dovranno pubblicizzare l’evento e così aumentare le entrate dello zio. Ma le mitiche figurine da collezione non fanno gola solo ai bambini e ai collezionisti. Anche la Banda Bassotti ci mette lo zampino, aiutati da una strega di nostra conoscenza. Il disegno è spettacolare, anche se digitale ha le linee di contorno belle, pulite, dinamiche e tutti i personaggi sono molto proporzionati.

Zio Paperone in: Belando sotto le stelle
Sceneggiatura: Sarda Bruno
Disegni: Picone Nico
Ancora una volta Zio Paperone fa a gara con Rockerduck per vendere il miglior format televisivo di intrattenimento. Ma non tutti giocano pulito e quindi per designare il vincitore, si da il via alla gara. Paperone da un lato col suo parentame e Rockerduck dall’altro con una sfilza di professionisti. Sfida dopo sfida, puntata dopo puntata, si arriva al podio finale dopo una lunga serie di rivincite, corse, sfide e sorpassi! La storia è carina, sembra interminabile, ma il disegno… deformato, con i becchi aperti in modo strano, i personaggi tutti schiacciati, mi fa storcere il naso.

La Storia dell’Arte di Topolino: Minni di Hastings e l’Arazzo di Topeux
Sceneggiatura: Gagnor Roberto
Disegni: Vian Roberto
Siamo nel 1066, in Inghilterra e Re Odoardo passa la corona a Basettharald che però perde il regno a causa di Gambaroldo il Sassone, mettendo così guerra tra Normanni e Sassoni. Protagonista della storia è un arazzo importantissimo che ha narrato, come un fumetto dell’epoca, le gesta dei nostri eroi.  E sembrano esserci proprio tutti! Storia veramente molto avvincente, tratteggiata da colori e dettagli che ci aiutano a calarci nel periodo storico.

Paperino Paperotto in: Musica Maestro
Sceneggiatura: Camerini Valentina
Disegni: Martusciello Alessia
A Quack Town arriva il celebre musicista Mel Melody e Paperino non può, con i suoi amici, lasciarsi scappare l’occasione per farsi notare dal vip. Storia scritta prendendo spunto dal concorso FAI e vinto da una classe di Terracina che ha raccontato così del Parco dei Monti Ausoni. Così Paperino e compagnia suonante, riuscirà nell’impresa? Scopritelo leggendolo. È di un puccioso e coccoloso che vi farà innamorare!

Archimede e l’efficiente raccattapanni
Sceneggiatura: Figus Giorgio
Disegno: Florio Gianfranco
Archimede è sempre impegnato nel costruire nuovi strumenti che facilitino la vita dei suoi compaesani. E una sua invenzione, nata per aiutarlo a tenere pulita e sistemata la sua stessa casa, cade sotto l’occhio di un acquirente piuttosto furbo che saprà bene come ricompensare l’inventore. Storia molto breve, quasi senza reale sapore, ma il disegno è molto carino!

Tutto questo accadde domani – Meno Due: La contessa perplessa
Sceneggiatura: Castellan Andrea
Disegni: Castellan Andrea
Ecco che ci risiamo, una storia dinuovo molto enigmatica, che gira attorno ad un qualcosa che Topolino sta facendo, di fretta e furia, come se da questa cosa ne dipendesse la salvezza del mondo. Però poi, se si legge bene e si osserva il disegno con attenzione, allora si capisce! Non vi dico altro, a voi capire e tirare le dovute conclusioni! Forse la più attuale, come tematica!

TOP&FLOP!

La Sceneggiatura FLOP è Archimede e l’efficiente raccattapanni.
Sceneggiatura TOP, Meno Due: La contessa perplessa, per il messaggio di fondo, molto attuale e importante, soprattutto perché infilato come se fosse un enigma da scoprire.
Disegno FLOP è Zio Paperone in: Belando sotto le stelle, e potete ben capire il perché! Mentre, il Disegno TOP è Qui, Quo, Qua e il colpo da campioni.

Nello stilare la mia classifica ero molto indeciso, perché anche la storia dell’arte era interessante e immersiva, ma comunque sia, questo è quel che penso di questo numero del Topolino e ora ditemi voi quale è la vostra classifica e quale sia il disegno che più preferite! Se questa puntata vi è piaciuta, ricordate di mettete mi piace e di condividerla con i vostri amici e se ancora non vi siete iscritti, cliccate il pulsante e la campanella a lato!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter e Google Plus, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram! Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube! Ogni domenica alle 12, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare un nuovo Topolino e a volare nel mondo della fantasia Disney!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!