@Re_Censo #171 App e Elenchi da Nerd

APP E ELENCHI “DA NERD”

Ciao a tutti e bentornati sul canale! Sono Dario e questa è Re_Censo, la videorubrica di libri, fumetti, manga, film e telefilm prodotta dal mio studio di grafica OIRAD . Se non siete ancora iscritti, potete supportare le attività del canale, cliccando qui sotto e sulla campanella a lato. Info e siti web nell’infobox! Oggi facciamo i nerd e parliamo di app e di elenchi. Iniziamo!

Questa puntata nasce da una chiacchierata fatta con lo staff di una delle app di cui vi parlerò a breve. Uso da molto tempo alcune di queste e quindi ve le presento in ordine di installazione e uso.

Ovviamente, tengo a specificare che nessuno mi paga per parlarvene, ma potrebbero essere spunti in più per mostrare i nostri interessi e prendere spunto dalle letture e visioni l’uno dell’altro.

aNobii
Tra le prime ad aver creato un database slegato dagli store di libri, ultimamente in continuo miglioramento, aNobii permette di indicare i titoli che si desiderano, quelli in nostro possesso, quando è iniziata e conclusa la lettura e riletture successive, oltre alla possibilità di commentare titoli e recensirli a modo proprio. Inizialmente la usavo, ben prima di Re_Censo e siccome non mi dava la possibilità di cambiare il link personale, ho creato un nuovo profilo che sto riempiendo pian piano.
È l’unica, sinora, che fa esportare gli elenchi in file excel.

Goodreads
Sempre sul versante libri, visto che era caldamente raccomandata dal Premio Napoli, ho installato questa app da poco ed è molto più facile e social di aNobii, anche se non ho ancora inserito le mie letture. È in inglese, il che la rende più internazionale e al tempo stesso ostica per i non anglofili.
Ha una rete più fitta, si possono seguire dei giveaway. Sembra solo più macchinosa, avendo più differenze tra app e desktop.

Tv Time
Ci spostiamo sul versante telefilm.
E con questo ho detto tutto e potrei fermarmi qui.
Invece, brevemente. Tv Time permette di collezionare, seguire i titoli, selezionare ogni stagione e ogni puntata.
Sarà che io ho le dita grosse, ma quando premo sul cerchietto del “visto”, si apre la puntata e il riassunto.
La app risulta alle volte lenta, si blocca da sola e tempo fa cascava, chiudendosi e costringendomi a ricominciare la ricerca. La cosa divertente è che conteggia mesi, giorni, ore, minuti che abbiamo passato a vedere serie tv.
Un po’ inquietante.

ComiXtime
Arriviamo alla app per fumetti, siano essi americani, italiani, francesi, giapponesi.
Fumetti.
Qualunque.
È decisamente nuova, ma anche abbastanza semplice da usare. Ha solo quattro menu, dove indicate le serie che seguite, quelle i cui numeri mancano, e le storie che si avvicinano a quelle che abbiamo in interesse.
È lenta, ma parlando col team mi hanno detto che stanno per allargarsi su una macchina più performante. Ha anche un lato desktop, completamente diverso dalla app, dal quale potete eseguire comunque le stesse azioni, con la possibilità di richiedere l’abilitazione come superutenti e quindi aiutare lo staff a creare, impostare, riempire di contenuti la app stessa.
Essendo nuova non ha nulla di cui esser rimproverata, anzi i maggiori titoli in commercio sono già presenti, solo manca un pannello per gestire la propria identità.

 

MovieBook Vs CineTrak
Arriviamo alla app per segnare i film visti.
L’ho scaricata da veramente poco e parlo di ben due app, perché ancora non so quale tenere. È vero che di libri ne ho due, ma sono due cui sono iscritto in momenti diversi e per motivi diversi. Qui ne vorrei una e basta.

CineTrak è freemium e molte impostazioni sono quindi bloccate se non si paga. Quando si inerisce il film come film visto, fa mettere anche la data di visualizzazione, obbligatoria altrimenti non fa procedere.
Permette anche di segnarli in collezione, quindi se avete la copia fisica o digitale e volete tenere traccia, proprio come per un libro, fa al caso vostro. Un pò macchinosa, ma mai quanto la MovieBook, che si blocca spesso e se si aggiunge un titolo, bisogna anche votarlo obbligatoriamente o non fa inserire nella lista visti.

C’è un’altra lista, quella dei titoli da vedere, che può tornare utile, ma non ha una lista collezione. Graficamente meno accattivante dell’altra, sembra una copia di what’sapp.

 

Queste sono le mie app con le quali segno, catalogo e tengo d’occhio maniacalmente le cose che leggo, seguo, guardo.
Ovviamente nessuna di queste mi ha pagato per fare questo video, tengo a precisarlo, ma ve ne parlo proprio perché magari da questi elenchi possono uscire discussioni e ispirazioni per futuri confronti! Di mio non vedo l’ora!
Fatemi sapere se anche voi avete delle app preferite, se avete provato queste e come vi trovate o se pensate ve ne siano di migliori!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter e Google Plus, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram! Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube! Ogni venerdì alle 16, una nuova puntata!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare nuove storie e a volare nel mondo della fantasia!

Re_Censo

Precedente @Re_Censo #170 Un anno con TOPOLINO | 3278 Successivo @Re_Censo #172 Un anno con TOPOLINO | 3279

Lascia un commento