Re_Censo #1 Lo Hobbit e Death Note

#Re_Censo #1- Video Recensioni di Libri, Fumetti, Manga, Anime, Film e Telefilm [21/10/11]

La nostra avventura inizia qui!
Primissima puntata, prima registrazione, fatta dalla webcam, registrando direttamente da YouTube. Risultato? Voce incerta, paura di parlare, audio e video da schifo!

Ma di cosa parlavo?
Iniziavo col raccontarvi “Lo Hobbit”, che possiamo dire è il mio primo vero libro che abbia letto, all’età di 10 anni (togliendo i Piccoli Brividi, amore della mia infanzia).

Tolkien corresse il compito di un suo allievo, che consegnò il compito in bianco. E gli disse “E gli Hobbit vivono sotto terra”. Da lì la folgorante illuminazione.

Certo, il Maestro, aveva già avuto immersioni virtuali in un mondo “parallelo” di cui aveva visto alcuni scorci. Ed è stupendo sapere che tanto aveva da raccontare della Terra di Mezzo. E quale miglior punto di partenza se non con la vita leggera di un Hobbit?

Completamente slegato dalla vita di guerre, magie e sfide della Terra di Mezzo, gli Hobbit vivono coltivando la terra, bevendo e mangiando. E la vita di Bilbo Baggins era così, finché uno stregone, Gandalf, non lo coinvolge, con altri 13 Nani, in una avventura che gli cambierà la vita: recuperare il possesso di una Montagna, regno nanico di una delle famiglie più importanti dei nani, che è caduta nelle grinfie di un Drago cleptomane, il Drago dorato, Smaug.

Con un percorso che si snoda tra difficoltà e tappe di ristoro tra umani ed elfi di vario tipo, la compagnia del Nano Thorin Scudodiquercia raggiunge la Montagna Solitaria… Ma prima di raggiungerla, quasi proprio all’inizio di questa avventura, Bilbo Baggins fa un incontro con un essere vivente raccapricciante, recuperando (rubando direbbe l’interessato!) un Anello.
Un Anello dai poteri magici!

 

Inoltre parlo oggi di un manga, il primo che abbia mai letto, DEATH NOTE, uno Shonen, un manga serio, impegnato, di genere fantasy, incentrato sulla vita di uno studente, Light, che mette le mani su di un diario nero, di proprietà di uno Shinigami, un dio della morte, annoiato come lo studente.
Il diario ha dei poteri soprannaturali; ogni nome scritto su quelle pagine, porterà alla morte la persona a cui quel nome appartiene.
Regole e leggi muovono l’uso di quel diario e la trama si sviluppa in un crescendo di follia e di strategia, nelle quali Light cerca di ottenere un mondo migliore, non rendendosi conto di comportarsi proprio come le persone che lui stesso punisce per i loro crimini…

Buona visione!

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento