Morta Diana Rigg, addio a Lady Olenna Tyrell, la Regina di Spine.

Morta Diana Rigg,
addio a Lady Olenna Tyrell, la Regina di Spine.

Enid Diana Elizabeth Rigg è nata a Doncaster il 20 luglio 1938 e a soli due mesi di vita si trasferisce con tutta la famiglia in India, rimanendovi fino al 1946. Conosciuta anche come Dama Diana Rigg.

 

La sua carriera parte nel 1962, quando interpreta a teatro Cordelia, la figlia minore di Re Lear, nella omonima tragedia di Shakespeare (“Re Lear”), diretta da Peter Brook.
Ma il suo primo ruolo importante è in “Agente speciale“, serie televisiva poi abbandonata per interpretare “Tracy Bond” in “Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà“.

 

 

 

Divenuta membro del “RADA Council“, nel 1967 è attrice associata della “Royal Shakespeare Company” e con l’opera teatrale “Abelard and Heloise“, nel 1970, fu la prima donna a recitare nuda su un palco.

Nel giugno 1994, per i suoi contributi teatrali e cinematografici, ricevette il titolo di “Dame Commander of the Order of the British Empire” dalla regina Elisabetta II ed è stata “Cancelliere della Stirling University” della Scozia, da cui poi, ricevette una laurea onoraria nel 1988.
Stesso accadde poi nel 1992, presso la “Leeds University“.

Sposata ben due volte, nel 1973 e nel 1982.

Nelle sue numerosissime partecipazioni professionali, non possiamo non annoverare quella a noi più recente e di sicuro più cara, che l’ha vista attiva sul piccolo schermo dal 2013 al 2017, quando, nel cast de Il Trono di Spade (“Game of Thrones“), è apparsa nel ruolo della “Regina di Spine“, Olenna Tyrell, anziana e vedova nobildonna a capo della propria famiglia che ha così rappresentato una potente forza tutta femminile, non solo al comando della famiglia, ma anche della porzione di regno a lei affidato, riuscendo a risaltare per il suo carattere, la sua spontanea, e al tempo stesso, misurata passione, persino al fianco della Regina dei Draghi e, soprattutto, nel saluto finale, con una vendetta assaporata a lungo e freddamente servita avanti all’esecutore del suo omicidio, Jaime Lannister.

Non la dimenticheremo mai con quel suo

“Dillo a Cersei. Voglio che sappia che sono stata io”
(“Tell Cersei. I want her to know, it was me.”)

Per questa sua performance, nel 2013 ha ottenuto la candidatura come “Outstanding Guest Actress in a Drama Series” alla “65^ edizione dei Primetime Emmy Awards” e poi un’altra, nel 2014 come “Guest Actress agli Emmy“.

Durante la Pandemia del Covid19, nel marzo del 2020 le è stato diagnosticato un tumore, che purtroppo l’ha rubata all’affetto di tutti i suoi cari e, di sicuro, di tutti i suoi fan, oggi, 10 settembre 2020, all’età di 82 anni.

Addio dolce e forte Regina.

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14 e ogni venerdì alle 16, due nuove puntate!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare nuove storie e a volare nel mondo della fantasia!

Re_Censo

 

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!