Addio a Ian Holm, un piccolo ma grande Hobbit

Sir Ian Holm Cuthbert è nato a Goodmayes, in Gran Bretagna, il 12 settembre 1931 e ha vissuto nella clinica psichiatrica dove ha lavorato il padre, fino al suo trasferimento a Londra, dove si iscrisse alla London’s Royal Academy of Dramatic Art.

Nel 1954 si diploma e debutta a teatro, con la Royal Shakespeare Company e durante i dieci anni successivi, calca i principali palcoscenici del Regno Unito e degli States.
Nel 1970 abbandona il teatro per il cinema.

Holm interpreta l’androide Ash in “Alien“, il colossal firmato da Ridley Scott nel 1979, valendogli fama e interesse ed è così che a questo, seguiranno molti altri film dal 1985, come “Brazil” di Terry Gilliam, “Enrico V” e “Frankenstein di Mary Shelley” di Kenneth Branagh, “Amleto” di Franco Zeffirelli, per arrivare a “La pazzia di Re Giorgio” di Nicholas Hytner, “Il quinto elemento” di Luc Besson e nel 1981 interpreta Sam Mussabini nel pluripremiato “Momenti di gloria” col quale fu candidato al premio Oscar nella categoria miglior attore non protagonista.

Passa nuovamente al teatro e nel 1998, la Regina Elisabetta II gli conferisce il titolo di “Baronetto” per meriti artistici.
Nei primi anni del 2000, interpreta lo Hobbit Bilbo Baggins ne “Il Signore degli Anelli” di Peter Jackson e rivestirà i panni del mezz’uomo nella trilogia prequel dal 2012 al 2014.

 

08/12/98 Sir Ian Holm nominato Baronetto dalla Regina Elisabetta II a Buckingham Palace.

 

 

 

Ha avuto alle spalle ben quattro matrimoni, nel 1955, nel 1982, nel 1991 e nel 2003, concependo così cinque figli.
Nel 2001 arriva la diagnosi di tumore alla prostata che, con una serie di cure, torna in remissione, guarendo completamente.

 

 

 

 

 

 

Il 19 giugno 2020, ricoverato in ospedale, attorniato dalla sua famiglia, Ian Holm muore in seguito a complicazioni derivanti dal Parkinson.

A 88 anni termina così la sua carriera come attore, ma non certo terminerà in noi il ricordo di uno straordinario uomo, un incredibile attore, un magnifico interprete che ci ha regalato un incantevole Bilbo Baggins che ha fatto sognare, con questo e altri personaggi, molti di noi spettatori amanti della celluloide.

Namárië! Nai hiruvalyë Valimar.
Nai elyë hiruva. Namárië!

Vi ricordo che sono su Facebook, Twitter, ma mi trovate anche su Periscope, Instragram e Telegram!
Non dimenticate di sfogliare le altre notizie su www.re-censo.it e di iscrivervi al Canale YouTube!
Ogni lunedì alle 14 e ogni venerdì alle 16, due nuove puntate!

Sempre qui, sempre su Re_Censo, pronti a sfogliare nuove storie e a volare nel mondo della fantasia!

Re_Censo

Re_Censo

Pubblicato da Re_Censo

Re_Censo è un nome inventato, gestito, prodotto e presentato da "OIRAD Studio d'Arte Grafica di Piedimonte Dario". Format di videorecensioni di libri, fumetti, manga, anime, film e telefilm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate me!